Saturday, October 01, 2005

Infiniti silenzi riempiono il cielo imbrunito, illuminato da una solitaria stella lontana...il cielo ti ha inghiottito nelle lontananze di un emisfero opposto al mio...una voce, ieri...un nuovo silenzio troppo lungo oggi...e mi ritrovo a vagare nuovamente per questi paesaggi, scorci e panorami sconosciuti e pure tanto soliti...e tutto mi sembra strisciare nel fondo della mia anima come un serpente che già mi avvelenò...

1 Comments:

Blogger entropia said...

Si avvicina la notte...
per troppo tempo la mia notte è stato muto pianto, parole gridate in silenzio, guance bagnate di lacrime incomprese....questa è la notte di chi è in attesa, di chi attende un segnale che tarda ad arrivare da "quella stella lontana"....Non lasciare che la cieca notte ti lasci senza speranze, senza respiro...Vinci la tua battaglia contro la notte e domani sarà un altro giorno...
Silvia

9:42 PM  

Post a Comment

<< Home