Monday, December 26, 2005

Lento

Mi muovo lentamente
spiando gli istinti
e domandandomi
che mi sussurrino,
a volte confusi,
a volte imperiosi...
Mi muovo lentamente
e silenziosamente
per evitare di rompere
anche questa superficie
di cristallo
fragile
e godere dei suoi riflessi
delicati
come delicati sono
quegli equilibri
che si creano
nell'indeterminatezza
della lontananza...

2 Comments:

Blogger entropia said...

Tanti auguri per un anno che sia davvero felice per te!
Un bacio di affetto

6:12 PM  
Blogger no apta para la humanidad said...

lento pero seguro...como el caminar de las orugas.
Te deseo lo mejor para el 2006, sobre todo que encuentres mucha paz.
Mil gracias por tu amistad!
un abrazote inmenso!!!

12:12 AM  

Post a Comment

<< Home