Wednesday, January 25, 2006

Pensamientos perdidos

El tiempo se extiende plácido...
miro su fluir,
desde mi ventana...
Tus caprichos
y los míos se confunden
en los ritmos
de diálogos interrumpidos
y silencios...
El pasado sale
a romper la superficie
de los compromisos encontrados,
mentirosos...
y tú, te quedas...
mi verdad...

3 Comments:

Blogger entropia said...

ti parlo di me....lentamente....

1:28 PM  
Blogger entropia said...

A volte credo, ma quello che io dico non ha importanza...ha una logica alla rovescia: vale sempre il contrario di ciò che penso e di ciò che faccio.

Lo dico lo stesso, mio/a amico/a!
Rovistare nel passato, riallacciare un qualche ponte a distanza di tempo avolte è necessario: ci dà la misura di quanto ci siamo allontanati da quella situazione... E poi se è il tuo istinto a muovere le tue azioni, fidati di lui.....

8:11 PM  
Anonymous Anonymous said...

Ciao, non capisco lo spagnolo, lo sai bene. Vieni a trovarmi sul mio neonato blog...così capirai chi sono.

9:44 PM  

Post a Comment

<< Home